la barca

Quello della barca, è un capitolo a parte.

Più di ogni altro il sogno riguardava lei, l’imbarcazione, oceanica, spaziosa, che permettesse di navigare quasi in qualsiasi condizione, poi la realtà, prezzi d’acquisto decisamente irraggiungibili.Procediamo, cosi come tutto è iniziato, per gioco, alla ricerca di una barca che potesse essere adatta al nostro sport.

La collaborazione di Pino, un amico, ci fà poi spostare l’attenzione anche su barche diciamo in “disuso”, da rimettere in sesto con il suo prezioso aiuto, che però conservassero ottime condizioni strutturali, oltre a qualità marine eccelse.E’ cosi, che quasi per sbaglio ci siamo imbattuti in Lei, subito ribattezzata Namaka, il nome di una Dea Polinesiana che viene ritratta mentre nasce dall’acqua, perché cosi l’abbiamo vista nella nostra immaginazione da subito, dietro gli anni di fermo che l’avevano invecchiata più del dovuto, l’abbiamo vista rinascere con nuove sembianze.

Le immagini, raccontano in modo abbastanza sintetico, ma esplicativo, la storia della realizzazione della nostra Barca durata in tutto circa 8 mesi, tra momenti di scoraggiamento ed altri, fortunatamente più numerosi, di grande soddisfazione.

Video

Il Varo :: Video della nascita del namaka dalla ristrutturazione al varo

La Barca

Caratteristiche Tecniche

Lunghezza f.t. 10,40 metriLarghezza max. 3,50 metri

Motorizzata con 2 Mercury Verado da 300 cv l’uno

Serbatoi carburante per un totale di 700 litri

Serbatoio acqua dolce 200 litri

Wc elettrico, acqua calda, frigo, fornello

Plancia di poppa con due scalette laterali

Portata 10 subacquei attrezzati per doppio tuffo

più due di equipaggio

©2019 Namaka Bluemotion. Tutti i diritti riservati.
loghettodropwhite.png

Search